Sequenze dal film "Sogni d'oro" di Nanni Moretti: l'autore-protagonista osserva, dallo spiraglio di una porta socchiusa, le scarpe di una fila di persone e le giudica con dei "si" e "no" (in v.)

riprese da elicottero della pianura fermana, a cavallo tra le province di Macerata e di Ascoli

paese arroccato su sprone

vedute aeree di Fermo [?]

la città antica e il nucleo moderno ai suoi piedi

capannoni delle industrie calzaturiere inq dall'alto

fasi del processo di lavorazione delle calzature, in parte manuale, in larga parte automatizzato

lavorazione delle forme in legno

operaio lima il modello ligneo

sorta di macchinario con torni lavora forme di legno e di plastica

confezione dei fondi

disegno e incisione di pellami colorati

confezione delle solette, delle tomaie e delle fodere

lavoratrici intente a fissare decorazioni per scarpe femminili da sera

fasi della lavorazione di stivali lavorati e di calzature décolleté

rifiniture a mano e lavori con le macchine per cucire e punzonare

sagomatura e fresatura delle suole

fasi del fissaggio delle suole per mocassini e scarpe da ginnastica

Giorgio Cappelletti della Randers [sic], Giorgio Botticelli e Annibale Cappelletti, imprenditori del settore calzaturiero, rilasciano dichiarazioni (in v.) sulle ragioni del successo delle industrie locali

modelli di scarpe eleganti da uomo, calzature sportive e mocassini

panorama degli appezzamenti

un casale- laboratorio in aperta campagna che ospita il solettificio a conduzione familiare "San Marco"

la proprietaria e le collaboratrici intente al lavoro

la titolare si allontana dai locali di produzione e raggiunge la cucina della casa per rimestare nella pentola sul fuoco

casali di campagna

interni di un laboratorio calzaturiero

camera car strada con villette unifamiliari

la titolare e responsabile delle pubbliche relazioni del tacchificio "Vera" presenta marito e figlia, consoci e responsabili l'uno dell'area creativa, l'altra dell' amministrazione, ed illustra i livelli di produttività della piccola ditta di famiglia (in v.)

camera car strada

orlatrice impegnata nel lavoro a domicilio di cucicitura delle tomaie

bambino usa un elaboratore per fare i compiti

vedute aeree di Fermo

rosone e facciata gotica del duomo

spettacolo degli sbandieratori e momenti del Palio dell'Assunta (in v.)

fasi del torneo a cavallo, sfilata in costumi caratteristici e scorci del borgo la piazza con il Palazzo civico

Biblioteca Comunale: la sala numero 1, detta del Mappamondo

un addetto indica e legge un capoverso nel libro dei "Capitula" dell'imperatore carolingio Lotario I, poi mostra il primo volume della celebre "Encyclopèdie ou dictionnaire raisonné des Sciences, des Arts et des Métiers" edita dal D'Alambert a Lucca quasi in contemporanea con l'edizione francese

locali con quadri e sculture della Pinacoteca fermana

dettagli di una Crocefissione e di una Madonna in trono con bambino

una "Natività" di Rubens

pp di un violoncellista che suona (in v.)

stemmi dei comuni del fermano

il sindaco di Fermo rilascia una breve intervista sul ruolo del "comune capofila" come erogatore di servizi e valorizzatore delle competenze manageriali sviluppatesi sul territorio (in v.)

il palazzo dell'Istituto Tecnico industriale "G.M. Montani", il primo Itis italiano [sic]

studenti impegnati in lavori pratici con macchine

momenti di una lezione in aula nella Scuola professionale (in v.)

interni laboratorio professionale: stilista di calzature spiega e mostra la creazione di un nuovo modello (in v.)

disegni di calzature antiche

sandali da deserto e di età ellenistica

una caliga romana

una pantofola "di San Silvestro" (sic) del IV secolo dopo Cristo

una scarpa di Carlo Magno (IX sec.)

calzatura medievale a punta

scarpe di epoca rinascimentale

modelli maschili e femminili del XVI, XVII, XVIII e XIX secolo

vedute aeree di Montegranaro

fotografie b/n di lavoranti del ramo calzaturiero

un artigiano realizza una scarpa elegante a mano e ne illustra le caratteristiche (in v.)

animazioni videografiche su monitor computer (tecnologia Cad-cam): verifica istantanea dei risultati delle modifiche di linea, di forma e del colore

la rotazione assonometrica del disegno permette di perfezionare il design

il contitolare del Calzaturificio "Ferdin", Ferruccio Traini, consiglia alcune modifiche di linea e la scelta dei materiali ad un collaboratore (in v.)

Traini spiega le caratteristiche dell'azienda esportatrice (in v.)

grattacielo con scritta Dusserldorf Messen e centro commerciale "Messe Kongress Centren"

insegna e interni di un punto vendita Ferdin

modelli di scarpe da donna di alta qualità

titolare della "Roby Sport" illustra le caratteristiche dell'azienda di famiglia (in v.)

Parigi, le vetrine di un negozio "Roberto Botticelli": all'interno assortimento di calzature da donna "Laura Botticelli"

lavorazioni di plantari Docksteps

striscione sponsor su campo basket: fasi partita

titolare [?] spiega le caratteristiche della produzione e il fatturato aziendale (in v.)

fasi della lavorazione

mocassini e scarpe sportive Docksteps

giovane imprenditore della famiglia Scolaro spiega le caratteristiche vincenti del "made in Italy" calzaturiero (in v.)

New York, angolo tra Fifth Avenue e 57ma strada, sede dello show room "Tosoni Moda"

sequenze dal film "Bianca" di Nanni Moretti: l'autore-protagonista commenta le calzature dei passanti (in v.)

fasi di sfilate di moda Fendi e Ferrè

locandina in stile belle époque "La scarpa italiana rivela il tuo mondo"

animazioni videografiche pubblicitarie e fotografie di modelli di scarpe

(tra cui una foto "quiz shoes" di Edoardo Agnelli)

confezione e magazzino di scatole pronte per l'esportazione

tir Traini & Torresi sul piazzale della fabbrica e in movimento

imbarcazioni in navigazione

la palazzina della Cassa di Risparmio di Fermo

decorazioni pittoriche dei locali di rappresentanza

uffici moderni dell'azienda di credito

tecnici in camice bianco al lavoro nella sala di elaborazione dei dati

macchina perfora schede, unità di memoria dell'elaboratore elettronico, stampante in azione

Porto san Giorgio: cuochi del ristorante "Il timone" infarinano pesce ed immergono cestelli in ampia friggitrice all'aperto

molo e giostre

notte: passanti guardano le vetrine illuminate dei negozi di lingerie, abbigliamento, oreficeria, orologeria

avventore ai tavoli di un pub

panoramica delle bottiglie di whisky e liquori sugli scaffali dietro al bancone

interni del Circolo cittadino

soffitti stuccati e ricco lampadario con pendenti

gruppo impegnato in partita a carte

monitor televisivo, luci ed effetti speciali in un locale da ballo

piedi e scarpe dei giovani che ballano in pista

appezzamenti coltivati nella campagna fermana

paesi sulle colline

effetti di colore e sgranatura delle immagini panoramiche